Ticino, alla sbarra per 18 kg di eroina

SwissTXT

28.4.2020 - 22:38

Un cittadino germanico e albanese di 41 anni dovrà rispondere di 18 chili di eroina, 5 dei quali sequestrati in Ticino.

L’uomo, arrestato in Austria nel mese di novembre, da gennaio si trova rinchiuso nel penitenziario cantonale. Contro di lui l'accusa intende chiedere una pena superiore ai 5 anni. Al 41enne gli inquirenti sono giunti partendo dal sequestro eseguito sulla A2 il 10 giugno 2017, quando sui pacchetti che contenevano la droga venne recuperato il suo DNA, lo stesso rinvenuto anche in altro sequestro avvenuto a San Gallo. L’imputato respinge però ogni accusa. Il caso approderà in aula il prossimo 29 maggio, dove a presiedere la Corte sarà il giudice Amos Pagnamenta.

Tornare alla home page

SwissTXT