Salute

Una donna rifiuta di abortire malgrado il consiglio dei medici

jfk

27.11.2018

Jonathan, Jordan e Jay Squires (da sinistra a destra): questa famigliola originaria di Middlesbrough, nel Nord dell'Inghilterra, non sarebbe stata la stessa se la mamma avesse seguito i consigli dei medici.
Dukas
Alla 12esima settimana di gravidanza, la futura mamma ha effettuato un'ecografia di routine.
Dukas
I medici hanno scoperto un accumulo di liquido a livello del collo del feto e ne hanno dedotto una quasi certa sindrome di Down: un'anomalia genetica che causa un ritardo mentale e delle malformazioni fisiche.
Dukas
I medici hanno consigliato alla donna di abortire immediatamente. Scioccata, lei ha deciso di non farlo.
Dukas
Qualche mese dopo, il bimbo è nato con un parto cesareo d'urgenza. In perfetta salute e senza handicap.
Dukas
Secondo la mamma, il piccolo Jay, che festeggerà due anni nel prossimo febbraio, si è ammalato una sola volta dalla nascita.
Dukas
La mamma è ovviamente felicissima di non aver seguito i consigli dei medici: «Avremmo perso un bambino in buona salute se avessimo fatto una scelta diversa».
Dukas
Jordan Squires raccomanda alle donne incinte di chiedere un secondo parere medico in caso di dubbi legati ad una simile diagnosi prima di decidere di abortire.
Dukas