Via libera allo svincolo di Sigirino

SwissTXT

27.5.2020 - 14:17

Nella seduta di mercoledì il Consiglio federale ha varato il progetto generale del nuovo svincolo autostradale di Sigirino, sulla A2.

Lo scopo: «Rendere definitiva la struttura provvisoria realizzata per il cantiere AlpTransit, aprendola così al traffico ordinario». Secondo quanto spiegato da Berna permetterà un uso più efficiente della rete principale nell’area della valle del Vedeggio e di sgravare la strada cantonale e gli svincoli di Rivera e Lugano Nord, contribuendo quindi a migliorare la qualità di vita della popolazione. I lavori partiranno nel 2024 e dureranno circa tre anni. I costi ammontano a una ventina di milioni di franchi (80% Cantone, 20% Confederazione).

Tornare alla home page

SwissTXT