News

Voegele chiude a Locarno a fine agosto

Swisstxt

18.6.2021 - 13:29

Continua la ristrutturazione
Keystone

A Locarno Vöegele Shoes chiude i battenti.

Swisstxt

18.6.2021 - 13:29

Il rivenditore di calzature elvetico, rilevato di recente dalla tedesca cm.shoes GmbH, ha deciso di chiudere la sua filiale di Piazza Grande. Max Bertschinger, CEO dell'azienda, lo ha confermato alla RSI in una nota. Dopo altre chiusure avvenute negli ultimi anni, in Ticino resteranno dunque i negozi di Biasca, Losone, Sant'Antonino, Grancia e Tenero. Lo scorso autunno la società aveva già deciso di voler chiudere decine di filiali tra cui, si apprende ora, quella ticinese. Una scelta «giunta prima della vendita» e parte di una ristrutturazione che porterà alla chiusura di «5 o 6 negozi» sulla base di vari fattori. Dopo altre chiusure avvenute negli ultimi anni, in Ticino resteranno dunque le filiali di Biasca, Losone, Sant'Antonino, Grancia e Tenero. Proprio quest'ultima è valutata come «molto importante per Vögele Shoes». Lo scorso autunno la società aveva già deciso di voler chiudere una sessantina di filiali tra cui, si apprende ora, quella in riva al Verbano. Una scelta «giunta prima della vendita di Vögele Shoes» e parte di un processo di ristrutturazione che entro fine 2021 porterà alla chiusura di «cinque o sei negozi» sulla base di vari fattori di competitività. A Locarno Vögele-Shoes chiude i battenti. Il rivenditore di calzature elvetico, rilevato di recente dalla tedesca cm.shoes GmbH, ha deciso di chiudere la sua filiale presente in Piazza Grande. Max Bertschinger, CEO dell'azienda, lo ha confermato alla RSI in una nota. Dopo altre chiusure avvenute negli ultimi anni, in Ticino resteranno dunque le filiali di Biasca, Losone, Sant'Antonino, Grancia e Tenero. Proprio quest'ultima è valutata come «molto importante per Vögele Shoes». Lo scorso autunno la società aveva già deciso di voler chiudere una sessantina di filiali tra cui, si apprende ora, quella in riva al Verbano. Una scelta «giunta prima della vendita di Vögele Shoes» e parte di un processo di ristrutturazione che entro fine 2021 porterà alla chiusura di «cinque o sei negozi» sulla base di vari fattori di competitività. A Locarno Vögele-Shoes chiude i battenti. Il rivenditore di calzature elvetico, rilevato di recente dalla tedesca cm.shoes GmbH, ha deciso di chiudere la sua filiale presente in Piazza Grande. Max Bertschinger, CEO dell'azienda, lo ha confermato alla RSI in una nota. Dopo altre chiusure avvenute negli ultimi anni, in Ticino resteranno dunque le filiali di Biasca, Losone, Sant'Antonino, Grancia e Tenero. Proprio quest'ultima è valutata come «molto importante per Vögele Shoes». Lo scorso autunno la società aveva già deciso di voler chiudere una sessantina di filiali tra cui, si apprende ora, quella in riva al Verbano. Una scelta «giunta prima della vendita di Vögele Shoes» e parte di un processo di ristrutturazione che entro fine 2021 porterà alla chiusura di «cinque o sei negozi» sulla base di vari fattori di competitività.

Swisstxt