Spettacolo

Whoopi Goldberg sospesa da ABC dopo le frasi sull’Olocausto

Covermedia

2.2.2022 - 11:10

Whoopi Goldberg

L’attrice aveva negato il legame tra razzismo e campi di concentramento, durante il suo programma The View.

Covermedia

2.2.2022 - 11:10

Whoopi Goldberg è stata sospesa con effetto immediato dal programma The View, in onda su ABC

Durante lo show, l’attrice e conduttrice americana aveva dichiarato che l’Olocausto non fu strettamente legato al razzismo, scatenando un mare di polemiche e la reazione stizzita di molte organizzazioni, tra cui l’Anti-Defamation League e l’Holocaust Museum.

La Goldberg si è scusata poche ore dopo, ma ciò non è bastato: la Presidente di ABC News, Kim Godwin, ha deciso di sospendere l’attrice per due settimane.

«Con effetto immediato, sospendo Whoopi Goldberg per due settimane per i suoi commenti sbagliati e dolorosi», ha scritto in un comunicato la Presidente. «Sebbene Whoopi si sia già scusata, le ho chiesto di prendersi del tempo per capire l’impatto dei suoi commenti. Tutti noi a ABC News esprimiamo solidarietà nei confronti dei nostri colleghi, amici e familiari ebraici e della comunità ebraica».

Whoopi era tornata all’indomani della sua infelice uscita per parlare con Jonathan Greenblatt, CEO dell’Anti-Defamation League, che poche ore prima l’aveva attaccata con un duro comunicato.

Nel porgere le sue scuse, la star di «Ghost» aveva dichiarato: «Nello show di oggi ho detto che l'Olocausto non riguarda il razzismo ma la disumanità dell'uomo nei confronti dell'uomo. Avrei dovuto dire che riguarda entrambi. Il popolo ebraico in tutto il mondo ha sempre avuto il mio sostegno e ciò non vacillerà mai. Mi dispiace per il male che ho causato».

Covermedia