A Francesca Incudine il Bianca d'Aponte

ANSA

28.10.2018 - 16:43

Tanti ospiti, da Bungaro a Nava e Orchestra Piazza Vittorio

ROMA, 28 OTT - È Francesca Incudine, siciliana di Enna, a vincere con il brano 'Quantu stiddi' la 14a edizione del Premio Bianca d'Aponte, il contest italiano riservato alle cantautrici, che si è tenuto al Teatro Cimarosa di Aversa (Caserta). Il premio della critica Fausto Mesolella se lo sono aggiudicate ex aequo la stessa Incudine e Irene (all'anagrafe Irene Scarpato) da Napoli, che ha presentato 'Call center'. A quest'ultima è andata anche la menzione per la migliore musica, mentre quella per il testo ha visto prevalere Giulia Pratelli da Pisa con 'Non ti preoccupare' e quella per l'interpretazione Meezy da Foggia con 'Temporale'. Oltre al concorso, molte sono le emozioni arrivate dai tanti ospiti che hanno calcato il palco nelle due serate da Bungaro a Nava e all'Orchestra di Piazza Vittorio

Tornare alla home page

ANSA