Achille Lauro: «Mi piacerebbe dirigere, anche fallendo»

Covermedia

20.10.2021 - 11:10

Achille Lauro

L'artista romano ha sfilato sul red carpet alla Festa del Cinema di Roma, per la presentazione di «Anni da Cane» di Fabio Mollo, primo film Amazon Original italiano.

Covermedia

20.10.2021 - 11:10

Achille Lauro ha fatto capolino alla Festa del Cinema di Roma.

Il cantante romano ha sfilato sul tappeto rosso insieme al cast del film «Anni da Cane» di Fabio Mollo, primo film Amazon Original italiano per cui il 31enne ha firmato il brano «Io e Te».

La produzione conta anche su un cameo del cantante, che con la piattaforma streaming ha siglato un overall deal di due anni.

«A livello internazionale queste collaborazioni sono frequenti – ha sottolineato Lauro -. E spero che sia un punto di partenza per l'Italia. Sono riconoscente ad Amazon per avermi scelto, anche perché mi ha colpito molto la storia di questa ragazza che vede la sua vita segnata. Ho cercato di interpretarla al meglio», commenta Achille Lauro su Leggo, riferendosi al testo di «Io e Te».

Questa non è la prima volta che Lauro si mischia con il mondo del cinema, è già successo per la promo di «Ritorno al crimine» dove ha vestito i panni di sé stesso accanto a Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo e Gian Marco Tognazzi.

Tuttavia, a chi gli chiede se vuole fare l'attore risponde che non è il suo pane.

«Ho già lavorato alla regia dei miei videoclip e sto lavorando su due documentari ancora inediti», spiega all'Ansa. «Mi piacerebbe dirigere, anche fallendo, perché il fallimento è contemplato. Si diventa qualcuno di successo imparando attraverso i fallimenti».

Covermedia