Adam Levine critica gli Award di MTV

CoverMedia

1.12.2017 - 13:55

(Cover) - IT Showbiz - Adam Levine è tutt’altro che soddisfatto dagli ultimi VMAs di MTV, tenuti ieri sera presso il Forum di Inglewood, in California. E ha avuto la stessa identica impressione sua moglie, la modella di Victoria’s Secret Behati Prinsloo.

«Fa sempre piacere vedere quanto sono orribili i VMAs. Quest’anno hanno proprio superato se stessi!», scrive Levine su Twitter. «Hanno tagliato Julia Michaels mentre stava cantando e Lorde non è riuscita a finire tutta la canzone».

La giovane star di «Issues», nominata nella categoria Best New Artist, è stata difatti interrotta dalla pubblicità. Una faccenda che ha fatto infuriare anche la top model, madre della piccola Dusty Rose insieme al rocker.

«Wow @vmas grazie per aver interrotto a metà la performance di #juliamichaels per mandare la pubblicità. #votejuliamichaels (sic)», ha cinguettato la Prinsloo.

Alla fine, a ricevere il premio come Miglior artista emergente è stato il giovanissimo Khalid, che sul palco ha cantato la sua «Location» e «Young, Dumb & Broke». Ma a fine serata la Michaels ha comunque condiviso la sua grande gioia con i fan.

«Questa sera è davvero accaduta?», ha domandato sul suo profilo Instagram. «Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno votato e che mi hanno sostenuto durante questo viaggio pazzesco! Sapere che avete fatto tutto il possibile per me vuol dire tanto. Vi amo tutti!».

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia