Alberto Matano replica a Lorella Cuccarini: «Io maschilista? Tutto inventato»

CoverMedia

14.8.2020 - 15:32

Source: Covermedia

L’ex mezzobusto del Tg 1 rompe finalmente il silenzio sulla disputa con l’ex partner televisiva.

Per la prima volta, Alberto Matano parla della rottura con Lorella Cuccarini, fino a poche settimane fa sua partner a La Vita in Diretta.

La soubrette ha definito, senza mezzi termini, l’ex collega maschilista e arrogante.

«Io maschilista? Forse si è sbagliata, voleva dire giornalista», ha replicato a La Repubblica.

«Non so cosa sia il maschilismo. Non ho fatto altro che fare il giornalista. Questo sì, l’ho fatto. Se vuol dire mancare di rispetto a qualcuno, allora mi arrendo. Di tutte le cose che si poteva inventare è la più surreale. Mia mamma è una storica femminista italiana, è stata consigliere delle Pari opportunità a Palazzo Chigi, vengo da una famiglia molto aperta. Mi è dispiaciuto perché davvero non so cosa sia il maschilismo».

Nonostante tutto Matano sembra non provare rancore nei confronti di Lorella.

«Come ho fatto in diretta, l’ultima puntata, ringrazio anche adesso Lorella. Non ci conoscevamo, ci siamo trovati all’improvviso a vivere un’esperienza epocale. Siamo andati avanti anche quando la rete ci ha chiesto uno spazio maggiore, quattro ore, dandoci forza l’un l’altro. Insieme abbiamo fatto qualcosa di utile: servizio pubblico. Conservo quello che c’è di buono, quello che si è visto in onda è la verità. La migliore risposta a qualsiasi polemica e falsità».

Da lunedì 7 settembre Alberto Matano condurrà da solo La vita in diretta.

«Coletta ha chiesto che il pomeriggio di Rai 1 diventi un racconto giornalistico. Gli spettatori di Rai 1, che potrebbero essere i miei genitori, sono attenti e a quell’ora vogliono essere informati. Il programma mi rispecchierà: sono capo autore e capo redattore, se sarà brutto sarà colpa mia. Sarà costruito con gli inviati, Roberto Poletti fa parte della squadra. Potrò contare su Giovanna Botteri, sui colleghi del Tg1 e di Rai News».

Tornare alla home page

CoverMedia