Alec Baldwin difende Woody Allen

CoverMedia

17.1.2018 - 09:36

Covermedia

«Scorretto e triste attaccarlo», l’attore si schiera al fianco del regista hollywoodiano, accusato di molestie dalla figlia adottiva Dylan Farrow.

Alec Baldwin scende in campo in difesa di Woody Allen.

Il regista hollywoodiano è stato accusato anni fa di abusi su minore dalla figlia adottiva Dylan Farrow, che, nel bel mezzo della bufera degli scandali sessuali a Hollywood, ha esortato molte attrici a boicottare i suoi film.

Mira Sorvino e Greta Gerwing si sono pentite di aver lavorato per Allen, mentre Rebecca Hall ha provato dei sensi di colpa dopo aver accettato la parte nella nuova pellicola «A Rainy Day in New York» del direttore cinematografico.

La Hall - che ha lavorato per Allen anche in «Vicky Cristina Barcelona» -, ha dichiarato: «Quando è scoppiato il caso Weinstein, il giorno dopo mi trovavo sul set del nuovo film di Woody Allen a New York. Non immaginavo che mi sarei sentita nel posto più strano del mondo quel giorno».

Rebecca, a riprese concluse, ha donato il suo intero cachet a Time’s Up, il movimento nato per proteggere le donne vittime di molestie.

Le accuse sommarie - che del resto non sono mai sfociate in processi o condanne contro Woody -, non sono piaciute a Alec che ha lavorato in diverse occasioni con l’oggi 82enne.

Con una serie di tweet, Baldwin ha affermato: «Woody Allen è stato indagato in due stati (NY e CT) e non è mai stato condannato. Rinunciare a lavorare per lui capisco che abbia uno scopo, ma io lo trovo scorretto e triste».

«Ho lavorato con Woody Allen 3 volte ed è stato uno dei privilegi della mia carriera».

«Possiamo magari provare a sostenere chi è sopravvissuto alla pedofilia e agli abusi sessuali e allo stesso tempo considerare Woody Allen innocente? Io penso di sì. L’intenzione non è quella di sminuire o ignorare le accuse. Ma gettare la croce addosso a una persona senza prove per un crimine così orrendo è una cosa da trattare con cautela. Anche nel rispetto delle vittime».

Tornare alla home page

CoverMedia