Alessandro Gassmann: «Un po' scontento di quello che faccio»

CoverMedia

6.10.2020 - 11:10

Source: Covermedia

Il protagonista della fiction “Io Ti Cercherò” non è mai soddisfatto delle sue performance.

Siete dei perfezionisti? Anche Alessandro Gassmann.

Lo ha rivelato l'attore romano - noto per i suoi ruoli al cinema, in televisione e a teatro - in una recente intervista a “Domenica In”: concessa poche ore prima di arrivare in tv con la nuova fiction di Rai 1 “Io Ti Cercherò”.

«Sono 37 anni che lavoro in questo ambito e continuo sempre cercando di migliorarmi. Un po’ di scontentezza per quello che faccio. Una cosa bellissima perché non mi annoio», confida Alessandro Gassman nella sua intervista con Mara Venier.

Nonostante la sua pignoleria, il 55enne si dichiara compiaciuto del risultato raggiunto nella nuova serie tv, che ha debuttato il 5 ottobre ed è composta da 4 puntate e 8 episodi.

«“Io ti cercherò” è una serie alla quale sono molto legato, racconta la storia di un uomo relegato ai margini della società che subisce il dramma più profondo che un essere umano possa vivere: la perdita del figlio. Una cosa innaturale», ha ammesso Gassman a “Uno Mattina”.

«È una serie piena di sorprese, di personaggi misteriosi, girata in una periferia romana molto credibile».

Tornare alla home page

CoverMedia