Ambra Angiolini

Ambra Angiolini: «L’arte del fallimento per me è fondamentale»

Covermedia

27.8.2021 - 13:11

Ambra Angiolini

Lavorare nel mondo dello spettacolo è un rischio che l'attrice romana si assume con il sorriso.

Covermedia

27.8.2021 - 13:11

Fare l'attrice è rischioso e Ambra Angiolini lo sa bene.

La fama è capricciosa e il pubblico esigente, ma le soddisfazioni raccolte dalla 44enne fino ad ora valgono il rischio di qualche scivolone.

«Se c’è una cosa che mi porta da qualche parte, la faccio. È una forma mentale. Trasformo quello che c’è nell’unica cosa possibile. È giusto, anche se è uno schianto annunciato», afferma Ambra Angiolini a GQ Italia.

«Non è vero che si può sempre scegliere, certe volte attraversi il tempo per soldi, altre per passione, è come quando ti metti in barca sull’oceano, ci sono giorni di tempesta e altri di acqua stupenda. Faccio un lavoro talmente in mare aperto che se avessi voluto dighe avrei fatto altro. Ma è l’unico modo perché la vita resti interessante. L’arte del fallimento per me è fondamentale».

Da aprile Ambra sta girando la serie «Le fate ignoranti» diretta da Ferzan Özpetek, il regista che nel 2006 la lanciò nel cinema con «Saturno contro».

Covermedia