Archie: il suo primo compleanno in video

AllTheContent

8.5.2020 - 10:44

Meghan Markle lit un livre à son fils Archie pour son 1er anniversaire

Meghan Markle lit un livre à son fils Archie pour son 1er anniversaire

Le Prince Harry et son épouse Meghan Markle diffusent une vidéo de leur fils Archie lors de son premier anniversaire, alors que la Duchesse du Sussex lui lit un livre pour enfants. La vidéo, filmée par le Prince Harry, a été postée dans le cadre d'une campagne de l'organisation Save The Children visant à lever des fonds pour les enfants et familles touchées par le coronavirus.

07.05.2020

Archie, il figlio di Meghan e Harry, ha festeggiato il suo primo compleanno mercoledì 6 maggio 2020 e i suoi genitori hanno voluto farlo partecipare a un’iniziativa di una ONG per la protezione dell’infanzia.

Archie, il figlio del principe Harry e di Meghan Markle, ha compiuto un anno mercoledì 6 maggio. Dodici mesi molto densi per il piccolo, che ha partecipato a una visita ufficiale in Sudafrica e si è trasferito prima in Canada e poi in California. Per il suo compleanno, suo padre ha pubblicato un video nel quale Archie legge una storia con sua madre Meghan.

Il video era molto atteso dagli ammiratori della famiglia reale, perché l’ultima apparizione pubblica del bambino risaliva al dicembre 2019 sulla tradizionale cartolina d’auguri. Harry e Meghan hanno scelto di condividere questo filmato per sostenere l’ONG Save The Children, un’organizzazione che opera in favore dei diritti dei bambini.

Durante la pandemia di COVID-19, l'organizzazione ha lanciato una campagna per aiutare a raccogliere fondi per i bambini in difficoltà. Per questo progetto, ha beneficiato di ambasciatori eccezionali: Harry, Meghan ed Archie. «Il duca e la duchessa di Sussex ci aiutano a raccogliere fondi con una certa urgenza, leggendo il libro preferito di Archie in occasione del suo primo compleanno. Il libro in questione è "Duck! Rabbit!", che Meghan ha apprezzato molto con il suo piccolo. Le donazioni provenienti da questa azione andranno alle famiglie più svantaggiate del Regno Unito e del mondo intero, che potranno procurarsi dei prodotti essenziali per proteggersi dal virus», ha precisato l’associazione sul suo sito.

Da quando hanno reso nota la loro decisione di abbandonare i ruoli di rappresentanti ufficiali della famiglia reale britannica, i Sussex hanno fondato la loro associazione a scopo di beneficenza, Archewell, e sostengono un certo numero di cause, come la difesa dell’ambiente, l’uguaglianza dei sessi, il benessere mentale dei veterani e dell'infanzia. Non è dunque sorprendente che abbiano utilizzato la loro forza mediatica per mettere l’accento sui bambini in difficoltà a causa dell’epidemia di coronavirus.

Le foto della nascita di Archie

Tornare alla home page