Asia Argento su Realiti: «Non sono qui per parlare dei fatti miei»

CoverMedia

4.6.2019 - 13:14

Il nuovo format ideato da Umberto Alezio, sarà condotto da Enrico Lucci affiancato dai tre giudici Asia Argento, il rapper Luchè e lo scrittore Aurelio Picca.

Dopo l’espulsione da X Factor e le accuse di molestie, Asia Argento riparte da Realiti, il nuovo format di Rai 2 voluto da Carlo Freccero.

Il programma al via il 5 giugno è ideato da Umberto Alezio, e sarà condotto da Enrico Lucci insieme ai tre giudici Asia, il rapper Luchè e lo scrittore Aurelio Picca.

«È una trasmissione che mette in scena l’Italia del selfie e di tutti quanti noi», afferma Carlo Freccero secondo IoDonna, che aggiunge: «Oggi l’unico valore è il narcisismo».

«Si tratta di un prodotto sperimentale in cui per la prima volta la tv generalista si connette con Instagram», sottolinea il direttore di rete, anticipando un vero scontro con i programmi di Barbara d’Urso.

«È un nostro obbligo misurarsi con chi vince – prosegue Freccero – è una scommessa».

Asia è trepidante, ma fa un inciso.

«Sono qui non per parlare dei ca**i miei con Morgan», chiarisce l’attrice.

«Mi sono fidata del format – afferma – e sono una fan di Lucci. Mi piace mettermi in gioco, le critiche non mi fanno paura: ci sono abituata. Inoltre mi interessa parlare di attualità, dire la mia, come si fa in Realiti, anche se spesso ho punti di vista contrastanti».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia