Spettacolo

Baye Dame accusa Barbara d’Urso: «Ero un burattino nelle sue mani»

CoverMedia

24.10.2018 - 11:11

Source: Covermedia

L’ex gieffino ha raccontato la sua versione dei fatti sull’edizione del reality condotta dalla 61enne napoletana: «Con la d’Urso? Non ci lavorerò mai più».

Baye Dame si è sentito strumentalizzato e poi messo alla gogna.

Conclusa da qualche mese la chiacchierata edizione del Grande Fratello Nip, l’ex concorrente del reality è tornato a parlare delle vicissitudini che lo hanno visto al centro del reality timonato da Barbara d’Urso: eventi in cui Dame si è sentito sfruttato per un fine «più grande».

«Sono stato messo alla gogna mediatica per amor di share, senza pensare minimamente a quello a cui sarei potuto andare incontro una volta uscito», racconta Baye Dame a Spy.

«Se mi sono sentito strumentalizzato? Anche più di quanto mi sarei aspettato! Mi hanno fatto passare per un misogino, senza preoccuparsi di me e del mio futuro. Quando è accaduto quel brutto episodio con Aida, gli autori si saranno sicuramente sfregati le mani. Non a caso la puntata dove sono stato messo alla berlina è stata quella più vista di tutta l'edizione. Mi sarei aspettato un trattamento diverso».

Baye esclude una futura collaborazione con la d’Urso: «Ho già fatto il burattino nella sue trasmissioni e oggi non ho più voglia di rifarlo».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia