Beat Generation in Italia

ANSA

16.2.2018 - 11:21

A Gnam Roma le foto dei viaggi di Ginsberg, Corso, Ferlinghetti

ROMA, 16 FEB - Ci sono gli scatti che li mostrano in strada o in mezzo alla gente, attorno a un tavolo o sul palcoscenico. Poi ecco apparire anche i ritratti dei volti, intensi, sorridenti e segnati dalle rughe, e tanti altri momenti del loro passaggio in Italia mentre, da Milano a Venezia, da Roma a Firenze e poi giù fino allo stretto di Messina, parlavano di poesia, ribellione e libertà sperando in un futuro migliore. È una finestra aperta sui pensieri di tre grandi autori come Allen Ginsberg, Gregory Corso e Lawrence Ferlinghetti la mostra che la Galleria Nazionale d'arte Moderna e Contemporanea di Roma dedica alla Beat Generation fino al 2 aprile. Intitolata "Beat Generation. Ginsberg, Corso, Ferlinghetti. Viaggio in Italia" e a cura di Enzo Eric Toccaceli, l'esposizione accende i riflettori sul movimento giovanile statunitense nato negli anni '50. Il percorso espositivo si snoda attraverso 200 fotografie in bianco e nero, tutte inedite, realizzate da Toccaceli acquisite dalla Galleria Nazionale, e 600 documenti

Tornare alla home page

ANSA