Beyonce e Alicia Keys si esibiscono al memoriale di Kobe Bryant

CoverMedia

25.2.2020 - 16:32

DisneyâÄôs âÄúThe Lion KingâÄù World Premiere held at Dolby Theatre in Hollywood, California. Featuring: Beyonce Where: Los Angeles, California, United States When: 10 Jul 2019 Credit: Adriana M. Barraza/WENN.com
Source: Adriana M. Barraza/WENN.com

Anche la vedova Vanessa è salita sul palco per ringraziare i fan e dedicare l’ultimo messaggio d’amore al marito.

Beyonce, Alicia Keys e Christina Aguilera si sono esibite al memoriale pubblico per la leggenda del basket Kobe Bryant e sua figlia Gianna.

La superstar ha dato il via all'evento Celebration of Life, tenuto per ricordare il duo e le altre sette persone che sono morte nell’incidente in elicottero a gennaio.

Il memoriale si è tenuto lunedì 24 febbraio allo Staples Center.

«Sono qui perché amo Kobe, e questa era una delle sue canzoni preferite», ha detto Beyonce al pubblico prima di intonare il brano XO.

La Keys, che lo scorso mese ha celebrato Bryant ai Grammy, è salita sul palco con un abito viola e ha suonato Moonlight Sonata di Beethoven, mentre la Aguilera ha chiuso lo spettacolo con una commovente interpretazione di Ave Maria.

Durante l’evento Celebration of Life sono stati mandati in onda sui famosi schermi dello Staples Center anche stralci della carriera di Bryant e alcuni momenti della sua vita famigliare.

Il suo amico Jimmy Kimmel ha confessato scosso dall’emozione di essere la persona sbagliata per guidare il memoriale.

Anche la vedova Vanessa è salita sul palco per ringraziare fan e amici.

Vestita in total black ha decritto Bryant come «la sua anima gemella».

«Per me era Ko-ko, il mio boo boo, il mio bae-boo ... Non potevo vederlo come una celebrità, o solo come un incredibile giocatore di basket: era il mio dolce marito e il bellissimo padre dei miei figli. Era mio. Era il mio tutto. Sono stata la sua prima ragazza, il suo primo amore, sua moglie, la sua migliore amica, la sua confidente e la sua protettrice. Era un marito straordinario. Kobe mi amava più di quanto potessi mai esprimere... ci siamo bilanciati… Un paio di settimane prima della morte, Kobe mi ha inviato un dolce messaggio dicendomi che voleva trascorrere del tempo insieme, solo noi due, senza i nostri figli, perché prima di tutto ero la sua migliore amica. Non abbiamo mai avuto la possibilità di farlo... Ma sono grata di avere quel messaggio. Significa molto per me. Kobe voleva che rinnovassimo i nostri voti nuziali... e voleva viaggiare con me in giro per il mondo».

Tornare alla home page

CoverMedia