«Black Widow» con Scarlett Johansson potrebbe slittare ancora

CoverMedia

19.9.2020 - 13:13

Los Angeles premiere of Netflix's 'Marriage Story' at DGA Theater Featuring: Scarlett Johansson Where: Los Angeles, California, United States When: 05 Nov 2019 Credit: Faye's Vision/Cover Images
Source: Faye's Vision/Cover Images

La Disney sta valutando l’ipotesi di rimandare l’uscita del nuovo film dedicato alla Vedova Nera.

Inizialmente previsto per lo scorso 1 maggio, «Black Widow» è stato rinviato negli scorsi mesi al 6 novembre.

Secondo Variety, però, la data sta per slittare di nuovo.

A New York e Los Angeles i cinema sono ancora chiusi mentre nel resto del mondo, nonostante la riapertura delle sale cinematografiche, gli incassi al botteghino sono piuttosto scarsi.

I dubbi della Disney non riguardano però soltanto «Black Widow». Si ragiona su una nuova soluzione anche per «Soul», film d’animazione con protagonista Jamie Foxx.

Il titolo era stato precedentemente posticipato al periodo autunnale e ora potrebbe seguire la scia di «Mulan». Ciò vuol dire essere presentato esclusivamente in digitale attraverso la piattaforma streaming Disney+.

«Black Widow» promette d’essere un vero e proprio thriller spionistico, ricco d’azione e suspense. La protagonista è ovviamente Natasha Romanoff, interpretata da Scarlett Johansson. Nell’ambiente è nota come Vedova Nera.

Ha un passato oscuro e una nuova cospirazione pronta a insorgere pare legarsi proprio agli anni più bui della sua vita. Una nuova forza si mette sulle sue tracce e la inseguirà fino a quando non l’avrà eliminata. Natasha dovrà dunque fronteggiare la sua vita da spia e le relazioni interrotte al tempo, prima di diventare un membro degli Avengers.

Tornare alla home page