Divorzio

Boris Becker a gennaio dovrà tornare in tribunale

che

4.1.2023

Boris Becker è tornato in libertà da poche settimane, ma non potrà godersi la pace a lungo. A gennaio dovrà recarsi nuovamente in tribunale.

che

4.1.2023

Per Boris Becker (55), appena uscito dal carcere, l'orizzonte si fa di nuovo buio, anche se, stando alla «Bild», ritornerà presto al lavoro per il canale televisivo Eurosport in occasione del primo Grande Slam dell'anno, gli Australian Open dal 16 al 29 gennaio, dove analizzerà le partite più importanti nel programma «Matchball Becker».

Nuvole nere nel suo cielo e ne saranno lo stesso. La star del tennis sempre a gennaio dovrà comparire in tribunale. Il motivo? Il divorzio dall'ex compagna Sharlely «Lilly» Kerssenberg (46), madre del suo figlio più piccolo, Amadeus Benedict Edley Luis Becker (12).

I dettagli sul pagamento degli alimenti non sono stati chiariti, quindi il processo si sta trascinando. A gennaio, in un'udienza in tribunale, verrà presa una decisione. Se l'ex coppia non riuscisse a trovare un accordo potrebbe essere il giudice a fissare una somma.

Boris Becker vuole risposarsi

L'ex stella del tennis vorrebbe raggiungere un accordo. Secondo i media starebbe organizzando il suo terzo matrimonio.

Il 55enne ha avuto una relazione con Barbara Becker dal 1993 al 2011. Con lei ha avuto due figli, Noah (28) ed Elias (22). Becker ha anche una figlia, Anna (22 anni), avuta dalla relazione con Angela Ermakowa. E al momento è ancora sposato con la modella Lilly.

Becker adesso vorrebbe sposare la sua nuova compagna, Lilian de Carvalho Monteiro (33), come riportato dai media. I due stanno insieme dal 2020.