Screzi legali

Pitt denuncia Jolie per la vendita delle quote dello Château Miraval

Covermedia

19.2.2022 - 13:10

Brad Pitt

La star si è disfatta del 50% delle sue azioni sulla tenuta francese spiazzando l’ex marito, ora pronto a portarla davanti ai giudici.

Covermedia

19.2.2022 - 13:10

Brad Pitt è pronto a trascinare in tribunale l’ex moglie Angelina Jolie.

L’attore accusa la star di «Maleficent» di aver venduto le quote a lei appartenenti della loro tenuta francese Château Miraval che ospita al suo interno una prestigiosa azienda vinicola.

Nei documenti legali, depositati presso la Corte Superiore di Los Angeles, Pitt sostiene che la Jolie si sia disfatta del 50% della proprietà, inclusa una parte dei vini, vendendola al businessman russo Yuri Shefler, a ottobre, senza avergli chiesto il permesso.

«Angelina Jolie ha effettuato la presunta vendita all'insaputa di Brad Pitt, negando a Pitt il diritto di consenso che gli doveva e il diritto di prelazione alla sua entità commerciale – si legge nei documenti legali, ottenuti dal Page Six -. Ha venduto la propria partecipazione con la consapevolezza e l'intenzione che Shefler e i suoi affiliati avrebbero cercato di controllare l'attività a cui Pitt si era dedicato e di minare l'investimento dei Pitt in Château Miraval».

Gli attori avevano rilevato la proprietà nel 2008, con l’intenzione di crescere i loro bambini in Europa e costruire un’azienda vinicola.

Nei documenti, Pitt sostiene di essere stato lui a trasformare il vigneto in un business multimilionario, investendo ingenti quantità di denaro. Angelina, di contro, avrebbe «smesso di contribuire» nel 2013.

L’attrice aveva accennato all’ex marito la volontà di vendere le sue quote nel gennaio 2021. Brad aveva manifestato l’intenzione di rilevare la parte di Angelina, venendo poi spiazzato dalla vendita a Shefler. Con l’ingresso dell’imprenditore russo, Pitt non potrà più gestire autonomamente i suoi affari, né usare il luogo come residenza privata.

«Jolie cerca di recuperare i profitti che non le spettano mentre infligge danni gratuiti a Pitt. Jolie molto tempo fa ha smesso di contribuire a Miraval, mentre Pitt ha versato denaro e sudore nel business del vino. Jolie cerca di impossessarsi dei profitti che non ha guadagnato e raccoglie i frutti di un investimento che non ha fatto», si legge nella denuncia.

Angelina e Brad si sono separati nel 2016, recuperando il loro status da single nel 2019. Tuttavia la coppia è impegnata in una dura battaglia legale per la custodia dei figli e la spartizione del loro immenso patrimonio.

Covermedia