Britney Spears al Pride di Brighton

CoverMedia

23.1.2018 - 16:35

Covermedia

Il prossimo agosto la superstar del pop si esibirà alla parata dell’orgoglio gay nel Regno Unito.

Dai concerti della residency di Las Vegas, Britney Spears volerà fino a Brighton per celebrare insieme ai suoi fan il Brighton Pride, attesissimo evento dell’estate. La performance della bionda 36enne è stata confermata questa mattina sul profilo Twitter degli organizzatori.

«Siamo contentissimi di annunciare che la leggendaria icona del pop Britney Spears sarà tra i principali artisti ad esibirsi al Pride, il prossimo 4 agosto. Il Pride sarà il primo posto in Europa ad accogliere lo show di Britney “Piece of Me”, di Las Vegas».

La diva di «Toxic» ritorna in Europa dopo il tour Femme Fatale del 2011, con date anche a Londra, Scarborough e Glasgow, in Scozia.

«Sono entusiasta di annunciare che porteremo #PieceOfMe anche in America del Nord, in Europa e nel Regno Unito! Ci vediamo questa estate, ragazzi! (sic)», ha commentato la cantante sullo stesso social.

L’anno scorso furono i Pet Shop Boys a conquistare ed intrattenere il grande pubblico dell’orgoglio.

Gli spettacolari concerti di Britney hanno fruttato oltre 100 milioni di euro a Las Vegas, con un totale di 900mila biglietti venduti. Un successo superato solo da Celine Dion e Elton John nella storia delle residency nella città dei divertimenti.

Tornare alla home page

CoverMedia