Britney Spears: «Scrivo tutti i miei post sui social media»

Covermedia

3.4.2021 - 13:04

Britney Spears

L'ammissione giunge in seguito alle preoccupazioni dei fan che temono, a scrivere gli update su Instagram e Twitter, siano in realtà i suoi collaboratori.

Covermedia

3.4.2021 - 13:04

Britney Spears assicura di essere l'autrice di tutti i suoi post sui social media. L'ammissione giunge in seguito alle preoccupazioni che, a scrivere gli update su Instagram e Twitter, siano in realtà i suoi collaboratori.

La cantante di «Toxic» ha contattato TMZ per confutare le affermazioni fatte da Billy Brasfield – uno dei suoi ex truccatori – secondo cui Britney, gli ha detto di non avere alcun controllo sul post Instagram condivisi questa settimana, in cui critica il documentario «Framing Britney Spears» .

La popstar ha dichiarato al sito: «No, non parlo affatto con lui (Brasfield) – e aggiunge – scrivo di persona i miei post. Non so con chi lui abbia parlato, ma non con me».

Martedì la musicista ha rotto il silenzio sul nuovo docufilm, ammettendo che dopo la sua visione ha «pianto per due settimane».

«La mia vita è sempre stata molto speculata... controllara... e giudicata. Letteralmente tutta la mia vita!», ha scritto Britney accanto a una clip delle sue performance.

«Per tutta la vita sono stata esposta esibendomi davanti alle persone! Ci vuole molta forza per FIDARSI dell’universo perché sono sempre stata giudicata... insultata... e imbarazzata dai media... e lo sono ancora oggi!».

Ma la star è una persona fragile e sensibile.

«Non ho guardato tutto il documentario, ma da quello che ho visto, sono rimasta imbarazzata dalla luce in cui mi hanno messo – ha confessato – Ho pianto per due settimane e beh qualche volta piango ancora».

Il documentario racconta le battaglie della Spears con i media, i paparazzi e varie altre persone nella sua cerchia ristretta.

Covermedia