Spettacolo

Can Yaman vittima di un profilo fake: chiesti soldi alle follower

Covermedia

8.8.2021 - 13:10

Can Yaman
Can Yaman

La truffa è stata denunciata dall'esperto di Gossip, Biagio D’Anelli.

Covermedia

8.8.2021 - 13:10

Can Yaman è finito al centro di una truffa sui social.

A scatenare il putiferio è stato un profilo social creato da qualche utente non meglio precisato, che spacciandosi per l’attore turco ha chiesto soldi in cambio di videochiamate, foto e video.

«Un profilo fake si spaccia per Can Yaman e chiede soldi alle fan più deboli psicologicamente o che pensano che il loro idolo le abbia chiamate, truffandole. Sveglia, segnaliamo questa cosa perché parecchie ragazze sono state truffate», ha denunciato Biagio D'Anelli sui social.

A fare chiarezza ci si è messo anche l'ufficio stampa di Can Yaman (che ha un solo profilo verificato, quello con la spunta blu), invitando gli utenti a denunciare ogni richiesta inviata via social da profili non autorizzati, ad esempio Facebook, Twitter o Instagram.

Male anche sul fronte sentimentale per l’attore turco che sembra aver definitivamente rotto con la conduttrice sportiva Diletta Leotta.

Dopo il viaggio in Turchia, infatti, i due non sono più apparsi insieme: lui è stato avvistato in Sardegna in compagnia degli amici, mentre lei è stata in vacanza a Montecarlo, insieme alle sue amiche tra cui la cantante Elodie.

Covermedia