Charlène di Monaco: «Jacques e Gabriella mi sorprendono»

AllTheContent

26.11.2019 - 17:10

Charlene e Alberto di Monaco insieme ai loro gemelli Gabriella e Jacques durante la Festa nazionale monegasca, il 19 novembre 2019.
Keystone

Charlène di Monaco, che negli ultimi mesi è stata poco presente al fianco del principe Alberto, ha concesso un’intervista al magazine «Point de Vue», nella quale fa qualche rivelazione a proposito di Gabriella e Jacques, i gemelli della coppia monegasca.

La giovane mamma, molto discreta sui media, ha accordato un’intervista al settimanale «Point de Vue» nella quale affronta il tema del suo ruolo di madre. Charlene e il principe Alberto hanno fatto in modo che Gabriella e Jacques, i gemelli nati nel 2011, potessero avere una vita normale malgrado l’attenzione che li circonda.

I genitori cercano di rendere le cose più naturali possibile, anche se Gabriella e Jacques crescono obiettivamente in condizioni un po’ diverse da quelle dei bambini della loro età. Così, la coppia si è organizzata in modo che i bambini abbiano sempre accanto uno dei due genitori. Questa è la ragione per cui ad esempio i gemelli hanno accompagnato il padre durante la sua visita in Giappone, mentre Charlene dal canto suo era altrove per alcuni suoi impegni.

Il premuroso principe Alberto, che si incarica di portare i piccoli a scuola tutte le mattine, è ampiamente elogiato da Charlene: «Il principe è nato per essere padre. Alberto è un papà eccezionale, meraviglioso, divertente, un genitore che ascolta e incoraggia. Trascorre molto tempo con Jacques e Gabriella e si occupa di loro non appena possibile», sottolinea «Gala».

Charlene, che dal canto suo è una «Madre presente, protettiva e multitasking», ammette di essere stravolta tanto dai suoi impegni per il Principato quanto per il suo ruolo di mamma.

Voir cette publication sur Instagram

First Year School Photos 2019 🇲🇨

Une publication partagée par HSH Princess Charlene (@hshprincesscharlene) le

« I bambini litigano per chi dormirà con la mamma»

Le sere in cui la principessa è sola, i piccoli riescono a ritagliarsi qualche diritto supplementare, cosa che diverte Charlène: «Quando sono sola con loro, i bambini fanno a gara per decidere chi dormirà con la mamma. Adorano salire sul mio letto, e spesso tutt’a un tratto ci ritroviamo un po’ stretti. E tutto ciò, senza contare i due cani.»

Le numerose conoscenze e la scoperta di altre culture sembrano avere un effetto molto positivo sui gemelli, come sottolinea la principessa: «Sono a loro agio ovunque. Sono stupita dalla maniera in cui si adattano a tutte le situazioni. Jacques e Gabriella hanno fiducia in se stessi, sono intelligenti, vanno naturalmente verso gli altri.»

I gemelli possono così contare sui loro genitori per testare nuove attività, e sembrerebbe che lo sport sia uno dei loro interessi: «Jacques e Gabriella hanno il gusto dell’attività fisica: il fatto che abbiano imparato a nuotare molto presto, al tempo stesso per la loro sicurezza e per la mia tranquillità interiore, si è probabilmente rivelato determinante da questo punto di vista.» Tanto più che i gemelli non mancano di energia, come si è potuto constatare martedì 19 novembre 2019, durante la Festa nazionale monegasca...

Charlene e il suo abito da sirena

Tornare alla home page