Chiara Ferragni vuole chiamare una doula

CoverMedia

2.3.2018 - 13:12

Source: Covermedia

La fashion blogger alla 34esima settimana di gravidanza ha chiesto ai suoi fan se è ancora in tempo per chiedere aiuto alla «mamma esperta».

Chiara Ferragni sta pensando di affidarsi a una doula.

In trasferta a Los Angeles per affrontare il parto, la fashion blogger alla 34esima settimana di gravidanza ha chiesto ai suoi follower se è ancora in tempo per chiedere aiuto a una doula.

«Dovrei prendere una doula? O adesso è troppo tardi? Ho anche un’infermiera pediatrica che mi aiuterà per tutto, quando Leoncino nascerà. Verrà a Los Angeles, poi tornerà in Italia con me. Ma una doula ti aiuta solo fino a quando partorisci, vero?», scrive Chiara Ferragni via Instagram.

Secondo un report di Vanity Fair, hanno risposto positivamente al quesito il 69 per cento degli interrogati, mentre il 31 per cento crede ormai sia troppo tardi. Perché la doula affianca le donne in gravidanza, ma anche durante il travaglio e il parto e nelle prime settimane di vita del bambino.

«È una figura antica, di supporto alle mamme. Una sorta di “mamma esperta”», spiega Laura Verdi, fondatrice dell’A.D.I. al magazine.

«La parola “doula” deriva dal greco e significa “serva della madre”. Indica colei che si pende cura non solo della mamma, ma anche del papà e del bambino. Si occupa della dimensione emotiva e di quella pratica della gravidanza, del travaglio – parto e del periodo post parto».

Tornare alla home page

CoverMedia