Musica classica

Ciclo OSI in auditorio si chiude con violinista russo Gringolts

sifo, ats

2.2.2022 - 14:44

Il violinista russo Ilya Gringolts.
Keystone

Il ciclo OSI in auditorio si chiuderà domani con il violinista russo Ilya Gringolts che per l'occasione suonerà in veste di solista e dirigerà l'Orchestra della Svizzera italiana. In programma opere di Leclair, Schubert e Dvořák.

sifo, ats

2.2.2022 - 14:44

Il celebre violinista russo la farà da protagonista in veste di solista nonché di direttore ospite a guidare l'OSI in «opere che spaziano dal XVIII secolo alla seconda metà del XIX», indica una nota dell'OSI.

In programma, la Romanza per violino e orchestra in fa minore op. 11 di Antonín Dvořák, «rielaborata a partire da spunti melodici tratti dal quartetto per archi n. 5 dello stesso autore», prosegue la nota. Seguirà il Concerto in sol minore di Jean-Marie Leclair e in chiusura, la Quarta sinfonia in do minore di Franz Schubert, anche nota come «La Tragica».

Il concerto si terrà domani all'Auditorio Stelio Molo RSI di Lugano alle ore 20:30. I biglietti sono in vendita sul sito www.osi.swiss

sifo, ats