Claudia Pandolfi prende le distanze da Dissenso Comune

CoverMedia

16.2.2018 - 13:11

Source: Covermedia

L’attrice romana trova la lettera firmata da cento donne dello spettacolo italiano perché la trova «superficiale».

Non ci sarà la firma di Claudia Pandolfi sulla nuova iniziativa femminile Dissenso Comune.

L’attrice romana interprete della serie tv «È arrivata la felicità», ha deciso di prendere le distanze dalla lettera firmata da oltre cento attrici e showgirl italiane contro le molestie sessuali, perché non è allineata con la sua filosofia e la trova «superficiale».

«Non ho firmato la lettera di Dissenso comune perché ancora una volta l'ho vista come qualcosa di superficiale. Sento sempre lo spettro della vanità e dell'esibizionismo in queste cose, ma probabilmente è un mio problema personale», spiega Claudia Pandolfi all'Huffington Post.

Punto di vista che chiarisce, esprimendo la sua posizione: «Se devo dire la mia su cosa ne penso, delle persone che hanno voluto mostrare la propria disavventura e il proprio disorientamento non posso che aprire cuore e orecchie, non posso che dire che da parte mia c'è un gran rispetto, ma non voglio assolutamente dare definizioni sommarie. Non mi piacciono i processi sommari né quelli televisivi, come non mi piace né l'omertà né il potere».

Tornare alla home page

CoverMedia