Spettacolo

Claudio Santamaria: caccia agli haters

CoverMedia

5.10.2017 - 13:12

Covermedia

(Cover) - IT Italian Stars - Claudio Santamaria dichiara guerra agli haters che imbrattano i social della fidanzata Francesca Barra.

L’interprete di «Lo chiamavano Jeeg Robot» ha esteso un severo avvertimento a tutti i leoni da tastiera colpevoli di aver insultato e addirittura minacciato di morte la scrittrice, dichiarando via Instagram che queste persone «devono essere perseguite dalla legge e a loro deve essere tolta la possibilità di esprimere opinioni pubblicamente sui social network».

Nel video postato in rete Santamaria parla di «livello bassissimo e triviale in cui ancora versa la nostra società civile» e cita i nomi di alcuni utenti che hanno lasciato commenti offensivi alla fidanzata.

«Inaccettabile. Che la legge intervenga, a partire da Domenico Mimmo Leccese, funzionario della Regione Basilicata; che l'abbia fatto in orario d'ufficio o no, deve essere interdetto dai pubblici uffici, ci deve essere un codice deontologico per un funzionario pubblico che commette reato di diffamazione. E per la schiera di malati di mente che augurano la morte a dei bambini, esclusione totale da qualsiasi social network».

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia