Colin Farrell: elimina i tatuaggi con il laser

CoverMedia

5.4.2019 - 16:36

Disney's 'Dumbo' Premiere at the El Capitan Theatre in Hollywood, California on March 11, 2019 Featuring: Colin Farrell Where: Los Angeles, California, United States When: 11 Mar 2019 Credit: Sheri Determan/WENN.com
Source: Sheri Determan/WENN.com

Una croce celtica, un cuore rosso e la scritta Carpe Diem. L’attore irlandese cancella i tattoo dal corpo per evitare la sala trucco sul set.

I tatuaggi di Colin Farrell erano fastidiosi. Stanco di subire 45 minuti di trucco al giorno per coprire gli amati tattoo, l’attore irlandese ha quindi deciso di eliminare del tutto i disegni sulle sue braccia, tra i quali una croce celtica, un disegno tribale, un cuore rosso e la scritta Carpe Diem.

«Mi sono liberato dei tatuaggi perché ero stanco di doverli coprire con del make-up ogni volta che indossavo una t-shirt sul set. Quindi mi sono guadagnato 45 minuti di sonno extra la mattina», ha ammesso il 42enne durante l’ospitata nel salotto del The Late Late Show con James Corden, dove era atteso per la promozione del nuovo film della Disney, Dumbo.

«Ovviamente nessun tatuaggio aveva un significato particolare per me, quindi ho scelto di dormire 45 minuti in più».

Eliminare i tattoo è stato tuttavia molto doloroso e Colin rifugge dalle sedute da almeno due anni, sebbene alcuni segni siano ancora visibili.

«Il peggior tatuaggio della mia vita lo feci a New York alle 3 del mattino. Non credo che quell’uomo avesse mai fatto tatuaggi in vita sua. Ho bussato alla porta e i suoi amici erano sconvolti per aver bevuto troppe birre o chissà che altro. E poi lo feci. Doveva essere una rosa, ma alla fine assomigliava ad un gatto seduto su delle bacchette cinesi!», ha concluso l’attore.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia