Spettacolo

Dakota Johnson trova i servizi fotografici «difficili»

CoverMedia

17.10.2018 - 16:34

Source: Covermedia

Quando appare nei photoshoot l'attrice di «Suspiria» deve inventarsi un personaggio da interpretare.

Dakota Johnson trova i fashion shooting «difficili».

L'attrice sta attualmente promuovendo «Suspiria», remake dell'omonimo film horror del 1977 firmato da Luca Guadagnino, in cui interpreta una ballerina che si iscrive in una prestigiosa scuola di danza tormentata da eventi inusuali.

Per celebrare il progetto, Dakota ha collaborato col cineasta a un servizio fotografico surrealista su W, spiegando sulle pagine del magazine che durante gli scatti si è sentita particolarmente a suo agio.

«Per me, i servizi di moda sono difficili, non mi piacciono molto», afferma Dakota Johnson nella sua intervista di copertina.

«Adoro i vestiti, adoro la moda, ma fare la modella non mi piace. Non mi sento mai a mio agio. Tuttavia questo caso era diverso, perché interpreto un personaggio ad-hoc».

Per trovare la chiave giusta, lei e Luca hanno infatti inventato un retroscena dove la Johnson si cala nei panni di una «casalinga intrappolata che perde completamente la testa».

A ispirare l’attrice hanno contribuito anche i capi realizzati per l’horror dalla storica collaboratrice di Guadagnino, Giulia Piersanti.

«Il guardaroba è stato realizzato a mano con tessuti d’epoca originali: una meraviglia assoluta!».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia