Test negativo

Damiano dei Maneskin accusato d'aver sniffato in diretta: «La polemica più stupida del mondo»

CoverMedia / sam

24.5.2021 - 20:00

Maneskin
Maneskin

Il trionfo dei Maneskin all'Eurovision Song Festival è stato contrastato dai rivali francesi con una pesante accusa, secondo cui il frontman della rockband romana avrebbe usato stupefacenti. Accusa smentita dal test antidroga negativo.

CoverMedia / sam

24.5.2021 - 20:00

I Maneskin hanno trionfato all'Eurovision Song Festival con «Zitti e Buoni», ma l'esultanza è durata poco.

A rovinare il momento magico ci hanno pensato i rivali francesi della rockband, accusando il frontman Damiano David di aver realizzato la performance alla Ahoy Arena di Rotterdam sotto l'uso di droghe.

«In quel momento ci avevano dato i 12 punti, abbiamo cominciato a esultare, Thomas ha fatto cadere un bicchiere, l’ha rotto, e io esultando ho abbassato lo sguardo verso il tavolo e poi mi sono girato come a dire: «Oh c***o». Capisco che può essere fraintendibile, ma entrambe le mani sono visibili ed è la polemica più stupida del mondo anche perché sono assolutamente contro questo tipo di sostanze», ha dichiarato Damiano David nella sua intervista a Fanpage, dopo aver già smentito più volte di aver fatto uso di sostanze.

«Droghe? Non ne ho mai fatto uso in vita mia e sicuramente non comincerò in diretta in tutta Europa, con una telecamera puntata in faccia, perché sò scemo, ok, – ironizza Damiano – ma non fino a questo punto».

«Nessun uso di droghe, test negativo»

E il test antidroga, a cui si è sottoposto volontariamente Damiano, ha confermato la versione del cantante dei Måneskin.

L’organizzatore della competizione ha infatti comunicato che l’esito dello screening è risultato negativo. «Non è stato fatto uso di droghe (...) e riteniamo che il caso sia chiuso», ha affermato in un comunicato la European Broadcasting Union (EBU).

Gli organizzatori inoltre, su richiesta della delegazione italiana, hanno svolto un esame approfondito dei fatti, in particolare controllando tutte le riprese video disponibili. «Siamo allarmati dal fatto che speculazioni imprecise che portano a 'fake news' abbiano offuscato lo spirito e l'esito dell'evento e abbiano ingiustamente influenzato la band», ha sottolineato l'EBU. «Vorremmo congratularci ancora una volta con Måneskin e augurare loro ogni successo».

CoverMedia / sam