Spettacolo

Dapporto in Un borghese piccolo piccolo

ANSA

10.10.2017 - 14:08

(ANSA) - ROMA, 10 OTT - "Quando ho rivisto il film, con quel gigantesco Alberto Sordi, mi sono detto: e chi ce la fa? Poi ho letto il libro e ho capito che era possibile scostarsi dal ricordo e avvicinarsi di più a Giovanni Vivaldi". Impermeabile, cravatta a righe e basette lunghe, così Massimo Dapporto porta in scena Un borghese piccolo piccolo, prima trasposizione teatrale del romanzo scritto da Vicenzo Cerami nel '76, diventata film con Sordi e Mario Monicelli. Lo spettacolo, con adattamento e regia di Fabrizio Coniglio e musiche originali di Nicola Piovani, arriva in anteprima al Teatro Tor Bella Monaca, alla periferia romana, dal 13 al 15/10, per debuttare il 17 all'Eliseo e proseguire poi in tournée (nel cast, Susanna Marcomeni, Roberto D'Alessandro, Matteo Francomano e Federico Rubino). Una storia, dice l'attore, che "fa ancora molta presa sul pubblico perché racconta problemi che sono parte del Dna italiano: la giustizia 'fai da te', le raccomandazioni, la grettezza dell'animo umano quando perdi la dignità".

Tornare alla home page

ANSA