Una retata all'alba

Dei soldati d'élite della Regina Elisabetta arrestati per droga

dpa/bb

27.5.2022

Cattive notizie per la Regina: delle sue guardie del corpo sono state arrestate all'alba in una retata su larga scala dalla Royal Military Police (foto d'archivio).
Getty Images

Poco prima delle celebrazioni in occasione del 70° giubileo della Regina Elisabetta II, sia sei soldati di uno dei suoi reggimenti di protezione, che un veterano sono stati arrestati per attività legate alla droga.

dpa/bb

27.5.2022

La guardia del corpo della Regina Elisabetta avrebbe dovuto tenere fuori dai guai il capo reale del Commonwealth.

Ma ora molti dei suoi soldati d'élite sembrano essere coinvolti in uno scandalo: dopo una retata avvenuta durante la mattinata di mercoledì, sono stati arrestati per un presunto spaccio di droga.

I membri delle Guardie Irlandesi sono anche sospettati di usura e di riciclaggio di denaro. Lo ha annunciato il Ministero della difesa britannico.

«Nessuno dei soldati indagati prenderà parte alla prevista parata del giubileo di platino della Regina». Come riportato dal «Sun», cinque dei sette sospetti sono stati rilasciati su cauzione. Si dice che le indagini contro i soldati fossero in corso da mesi.

Dovrebbe trattarsi di cocaina

Il 1° Battaglione delle Guardie Irlandesi, una delle unità più attive dell'esercito britannico, marcerà nella parata «Trooping the Colour», che aprirà i festeggiamenti a Londra giovedì 2 giugno.

In qualità di Colonel of the Regiment, il Principe William è il patrono reale delle Guardie Irlandesi, e al suo matrimonio del 2011 ha indossato l'uniforme della truppa. L'unità è anche nota per la sua mascotte, un levriero irlandese.

Come riportato dal «Daily Mirror», sono state perquisite contemporaneamente diverse proprietà in diverse parti del Paese. «L'esercito non tollera comportamenti illegali o fraudolenti», ha affermato il Ministero.

Il caso è ora al vaglio della polizia militare. Secondo il «Sun», si tratterebbe di spaccio di cocaina. Ma una cosa è certa: che la Regina non è divertita.