Spettacolo

É morto il sosia di Superman, Christopher Dennis

CoverMedia

7.11.2019 - 16:34

Source: Covermedia

Grazie alla somiglianza con l’attore Christopher Reeve, il 52enne era molto conosciuto ad Hollywood. Ancora top secret i dettagli della morte.

Christopher Dennis, il Superman di Hollywood, è morto.

Il 52enne era celebre a Los Angeles, dove si era costruito un nome grazie alla somiglianza con l’attore Christopher Reeve, (scomparso anche lui all'età di 52 anni) che ha vestito i panni dell'eroe di Krypton nei film tra gli anni Settanta e Ottanta.

Il sosia si aggirava lungo l'Hollywood Boulevard tutti i giorni dove impersonava l’alter ego di Clark Kent, indossando l’intramontabile tuta blu con la "S" impressa sul petto e il classico mantello rosso.

Apparentemente Dennis è stato trovato morto in un bidone destinato al recupero di indumenti usati.

Il suo corpo è stato scoperto sabato 2 novembre secondo quanto riporta il sito TMZ.

Sembra che Dennis fosse diventato un senza tetto dopo essere diventato vittima di una recente aggressione. Al momento della sua morte stava cercando una residenza permanente.

I funzionari del Super Museum di Metropolis, Illinois, hanno reso omaggio a Dennis.

«Vogliamo prenderci un momento per estendere le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e ai fan di Christopher Dennis, meglio conosciuto come Hollywood Superman. Chris ha avuto molti alti e bassi nel corso degli anni. Speriamo che ora sia in pace».

Dennis è apparso anche nel documentario «Confessions of a Superhero».

Tornare alla home page

CoverMedia