Elisabeth Moss: da attrice a produttrice

CoverMedia

22.9.2019 - 09:34

NEW YORK, NY - MARCH 22: Elisabeth Moss attends the "Mad Men" New York Special Screening at The Museum of Modern Art on March 22, 2015 in New York City. (Photo by Dave Kotinsky/Getty Images)
Source: Getty Images

Salto di qualità per la star di Mad Men.

È tutta in salita la strada di Elisabeth Moss a Hollywood.

Dopo il successo della serie tv Mad Men, che si è conclusa nel 2015, ha girato quattro film importanti, tra cui uno diretto da Wes Anderson.

Dal 26 settembre è protagonista nelle sale italiane con il film Le regine del crimine, ambientato nella New York malavitosa degli anni 70.

Ma Elisabeth è oggi anche una produttrice: ha ricoperto questo ruolo per il telefilm The Handmaid’s Tale, dove è una delle protagoniste.

«Quando mi hanno cercato ho pensato che era una storia troppo bella per lasciarla a un’altra attrice, ma anche che proprio per questo volevo avere più voce in capitolo, partecipando in prima persona alle decisioni creative. È da poco che posso permettermi di scegliere, per Mad Men avevo fatto semplicemente il provino, come tutti», ha spiegato la 37enne a Tu Style.

«Come seleziono le offerte di lavoro oggi? Mi piacerebbe poter dire che ho un piano prestabilito, una scala di valori, ma non ho regole generali. L’unica cosa che so è che sono attratta da personaggi complicati, con debolezze e contraddizioni anche vistose, proprio come Claire de Le regine del crimine», ha aggiunto.

Nel 2014 Elisabeth Moss ha vinto il Golden Globe e più volte è stata nominata agli Emmy Awards.

Tornare alla home page

CoverMedia