Emma Watson: maxi donazione per le vittime di abusi

CoverMedia

19.2.2018 - 13:12

Source: Covermedia

La star di Harry Potter ha donato una cifra superiore al milione di euro allo UK Justice and Equality Fund.

Emma Watson ha donato 1,13 milioni di euro a un fondo per la giustizia e l’uguaglianza nel Regno Unito (UK Justice and Equality Fund).

La star di Harry Potter è da tempo una sostenitrice delle battaglie per i diritti delle donne e la parità tra i sessi. Lo ha dimostrato ancora una volta schierandosi al fianco dei movimenti Time’s Up e MeToo, nati a Hollywood in seguito al racconto di molte donne, che hanno deciso di venire allo scoperto con le loro storie di abusi, molestie e ricatti a sfondo sessuale.

In vista dei BAFTA Awards, tenutisi ieri a Londra, Emma ha rinnovato il proprio impegno donando la maxi cifra all’organizzazione, che ha lo scopo di sostenere psicologicamente e legalmente le donne che hanno subito dei maltrattamenti.

«Sarebbe troppo facile archiviare i casi di abusi dicendo che alla fine “è colpa di uno o due uomini cattivi”. Le statistiche nel Regno Unito dimostrano invece che c’è un problema strutturale. Il problema è sistemico, non individuale, e non si limita a qualche evento sporadico - ha scritto la Watson in una lettera aperta -. Più della metà delle donne, un terzo delle quali hanno un’età compresa tra i 18 e i 24 anni, dice di aver subito molestie sul luogo di lavoro. Una donna su cinque nel Regno Unito e nel Galles ha subito una qualche forma di abuso sessuale dopo i 16 anni. Questo non può essere tollerato e non può diventare la norma. Possiamo fare molto meglio di così».

Molte altre star hanno dato il proprio contributo economico alla causa: Tom Hiddleston e Keira Knightley hanno entrambi donato 11.200 euro, mentre le attrici Gugu Mbatha-Raw e Jodie Whittaker hanno devoluto 1129 euro a testa.

Oltre alle donazioni, 190 tra attrici e attiviste inglesi e irlandesi hanno firmato una lettera per chiedere di porre fine alle molestie e alle diseguaglianze.

Tra le firmatarie del “Dear Sisters”, oltre alla Watson, anche Emma Thompson, Carey Mulligan, Kate Winslet, Saoirse Ronan, Gemma Arterton, Tessa Thompson, Gemma Chan, Claire Foy e Sophie Okonedo.

Tornare alla home page

CoverMedia