Eva Henger: nuovo attacco contro Miriana Trevisan

CoverMedia

1.12.2017 - 14:52

Covermedia

Ospite di Domenica Live l’ex pornostar tira una frecciata alla showgirl che ha accusato il marito di molestie: «Chi dice la verità, non deve avere paura del confronto!».

Eva Henger ha nuovamente espresso il suo profondo disappunto nei confronti di Miriana Trevisan.

Ospite di Domenica Live, l’ex pornostar ieri si è seduta di fronte a Barbara D’Urso senza l’avversaria napoletana, che dopo aver confermato l’ospitata con il programma ha annullato l’impegno all’ultimo minuto.

«Quando sono stata chiamata, ho detto subito che io sarei venuta qua perché voglio un confronto, mollando i miei amici italiani che stanno adesso in Ungheria. Vengo qua perché non mi nascondo, guardo negli occhi la persona e dico la verità. Invece una persona che disdice una trasmissione perché ha paura del confronto, non dice la verità. Chi dice la verità, non deve avere paura del confronto», ha dichiarato bellicosa Eva Henger, sfidando le accuse della Trevisan che ha accusato sia il marito dell’attrice hard, Massimiliano Caroletti, che Giuseppe Tornatore di molestie sessuali.

«La signora Trevisan non ha fatto alcun provino con il signor Caroletti, in quanto lo stesso non aveva alcun potere nel decidere i ruoli del film, potere attribuito esclusivamente al regista e al produttore Nicolino Matera», spiega a Il Mattino l'avvocato Michele Cianci di Barletta (Bat), che rappresenta la produzione del film «Bastardi», citato da Miriana come provino incriminatorio nelle sue accuse di molestia verso Caroletti.

«Fatte queste precisazioni, invito e diffido la signora Trevisan a parlare in modo diffamatorio di uno dei suoi tre film, riservandomi di promuovere azione a tutela dei sacrifici fatti da Nicolino Matera e dalla signora Luciana Conti, anch'ella sempre presente sul set di “Bastardi”».

Tornare alla home page

CoverMedia