Eva Henger scortata dalle bodyguard

CoverMedia

23.2.2018 - 11:11

Source: Covermedia

A causa del suo famigerato attacco a Francesco Monte, l’ex pornostar racconta di aver ricevuto minacce di ogni genere.

Per preservare la propria incolumità Eva Henger ha dovuto ingaggiare delle guardie armate.

La decisione è stata presa in seguito al suo famigerato attacco a Francesco Monte, episodio che secondo l'ex pornostar ha causato un vero tsunami di minacce, non solo nei suoi confronti, ma verso i suoi affetti più cari.

«Ho letto frasi agghiaccianti e sinceramente mi sono spaventata, soprattutto perché non erano rivolte soltanto a me, ma anche ai miei affetti più cari. Compresa mia figlia Jennifer, che ha soltanto 8 anni», dichiara Eva Henger a Nuovo, riferendosi ai messaggi al vetriolo che ha ritrovato al suo rientro dall’Isola dei Famosi.

«Quando sono rientrata in Italia non avevo idea che il mio attacco a Francesco Monte avesse suscitato un simile odio nei miei confronti. E così ho accettato il consiglio di farmi accompagnare da due guardie del corpo durante i miei spostamenti. L'ho fatto per evitare di imbattermi magari in qualche matto che avrebbe potuto passare dagli attacchi virtuali a quelli reali».

Nonostante il presunto pericolo, la 45enne ungherese non demorde, ma continua la sua proponga contro il modello tarantino.

«Per fortuna non mi sono lasciata sopraffare e ho trovato dentro di me la forza per continuare a essere la Eva di sempre».

Tornare alla home page

CoverMedia