George Michael: il tributo della famiglia a un anno dalla morte

CoverMedia

27.12.2017 - 13:12

Covermedia

I parenti del cantante hanno invitato i fan a dire "ti voglio bene" alle persone care.

È passato un anno dalla morte di George Michael, deceduto il 25 dicembre 2016 all'età di 53 anni per un problema cardiaco.

Nel giorno del primo anniversario della scomparsa dell’ex leader degli Wham!, le sorelle Yioda e Melanie e il padre Jack hanno pubblicato una toccante lettera sul sito web e sul profilo Instagram del loro caro.

«Quest’anno è stato molto duro per noi. Ci sono state una serie di sfide, non ultima il sentire ogni giorno in queste settimane Last Christmas e December Song ogni volta che entravamo in un negozio o accendevamo la radio», hanno scritto i componenti della famiglia.

«Il Natale è difficile senza di lui, ma sappiamo che non siamo soli nel ricordare l’anniversario della sua morte. La tristezza della nostra famiglia e dei nostri amici è condivisa da molti…Yog (così chiamavano il musicista), che adorava il Natale e voleva sempre la neve, vorrebbe che ognuno di voi brindasse e si godesse la musica pensando a lui e godendovi il vostro tempo con amici e parenti», hanno fatto sapere i famigliari di George che hanno condiviso una foto dell’artista da bambino.

«Ha condiviso la sua musica con tutti noi e molti di voi sono legati alle sue parole. Nella vita però in tanti evitano di dire cose importanti legate ai sentimenti. Se potete, in sua memoria, quest’anno, fate un bel respiro e dite forte i vostri: “ti voglio bene”», hanno concluso nella lunga lettera.

Intanto un fan ha deciso di omaggiare George con una stella non ufficiale sulla Walk of Fame di Hollywood: il cantante non ha mai avuto questo onore quando era in vita. Come fa sapere The Blast, in settimana un ragazzo ha deciso di adornare una targa vuota con il nome del cantante e di decorarla con fiori e cuori.

Tornare alla home page

CoverMedia