Ghali sull'aggressione: «Non arrabbiatevi. Mi capiterà di dire di no ad alcune foto»

CoverMedia

26.8.2020 - 13:10

Source: Covermedia

Il cantante torna sullo spiacevole episodio vissuto lo scorso luglio, quando una 22enne si è introdotta nella sua abitazione di Buccinasco.

Da quando Ghali è stato aggredito, il suo atteggiamento nei confronti del mondo è molto cambiato.

A luglio il cantante di “Good Times” ha subito un'invasione domestica da parte di una ragazza 22enne, introdottasi nel giardino della sua abitazione di Buccinasco.

«Da quando quella ragazza (fan?) mi è entrata in casa mettendo in pericolo la vita mia e di mia madre dentro di me c’è stato un unlock», scrive Ghali su Instagram.

La ragazza in questione aveva dichiarato di essere molto scontenta dell'atteggiamento del musicista, colpevole di essersi negato per un selfie.

«Non arrabbiatevi con me se mi capiterà di dire di no ad alcune foto e se a testa bassa camminerò veloce - spiega Ghali -. Sto imparando a mettere la mia arte prima di tutto».

La traumatica esperienza ha lasciato nel cantante un segno più profondo del previsto.

«Con certe persone non mi è venuta voglia di parlare nemmeno in un momento fragile come questo. Discuto molto meno con mia madre e ho smesso di fumare sigarette da più̀ di un mese ormai ma essendo la persona meno costante sulla faccia della terra non so come finirà».

Tornare alla home page

CoverMedia