Gianluca Vacchi si è dato alla musica

CoverMedia

2.3.2018 - 16:33

Source: Covermedia

Dopo lunga riflessione il milionario bolognese ha optato per una «svolta artistica» che lo porterà alla Miami Music Week.

Gianluca Vacchi è pronto a esibirsi alla Miami Music Week.

Accanto alla sua attività di imprenditore milionario, il bolognese ha recentemente diffuso i suoi primi brani musicali creati in collaborazione con la casa discografica Spinnin’, tra cui «Viento» e «Trump It».

Una partnership così inaspettata che molti utenti web etichettano come «comprata».

«È sbagliato, perché prima di tutto si offende la serietà della Spinnin’», ha dichiarato Gianluca Vacchi a Rolling Stone.

«Non replico neanche, perché credo che i miei siano prodotti di qualità. “Viento” è una hit un po’ ovunque. Poi saranno le prossime produzioni a parlare».

D’altra parte l’influencer 50enne è uno dei più gettonati di Instagram, dove oltre ad avere un nutrito seguito di follower ha collezionato diversi hater.

«Considera che i follower italiani sono circa il 5,7 per cento di quelli totali. Vado forte in Russia, Sud America, States. Lì capiscono che uno che fa quello che ho fatto io non può essere stupido. In Italia fa molto comodo dire che se hai soldi li hai rubati, se hai donne le hai pagate, se hai follower li hai comperati. Ho pochi hater ma fidati che li ho tutti qui».

Tornare alla home page

CoverMedia