Gwyneth Paltrow investe in abbigliamento plus size

CoverMedia

20.2.2018 - 16:33

Source: Covermedia

L’attrice fa parte di un gruppo di imprenditori che hanno investito 6 milioni di euro nel brand Universal Standard.

Gwyneth Paltrow ha investito in un brand plus size.

L'attrice che ha riscosso un enorme successo con il suo marchio di lifestyle Goop, sta ampliando la propria offerta alle taglie più, promettendo il suo sostegno all'etichetta direct-to-consumer e senza stagionalità Universal Standard.

Secondo Business of Fashion, la star di Iron Man è tra un gruppo di imprenditori che hanno contribuito alla compagnia, creata dalla giornalista di moda Alexandra Waldman e dalla veterana del private equity Polina Veksler nel settembre 2015.

Un vero cambiamento per Gwyneth, che quando ha lanciato Goop nel 2016 aveva escluso la sezione dedicata alle donne curvy.

Altri investitori, secondo quanto riferito, comprendono i fondatori di MatchesFashion, Tom e Ruth Chapman, il fondatore di Toms Blake Mycoskie, il capo di SoulCycle Elizabeth Cutler, nonché Jonathan Neman e Nicolas Jammet di Sweetgreen.

L'iniezione di contanti sarà probabilmente utilizzata per aiutare l'espansione del marchio, concentrandosi anche sull'innovazione del tessuto e sulla varietà di taglie disponibili.

Mentre il marchio originariamente offriva capi in taglie dalla 46 alla 62, col prossimo anno si augura di ampliare la gamma delle silhouette. Il finanziamento sarà anche utilizzato per aiutare la consapevolezza del marchio e costruire una rete di show-room in tutta l'America.

Tornare alla home page

CoverMedia