Gwyneth Paltrow: una pausa dal cinema

CoverMedia

9.6.2019 - 09:36

Frederique Constant launch party in London Featuring: Gwyneth Paltrow Where: London, United Kingdom When: 21 Jun 2018 Credit: JRP/WENN
Source: JRP/WENN

L’attrice inglese preferisce dedicarsi ad altro.

La carriera di Gwyneth Paltrow ha ormai preso una piega diversa.

Il Premio Oscar è sempre più lontano dal mondo di Hollywood e al set preferisce l’ufficio della sua azienda.

L’ex moglie di Chris Martin non ha però definitivamente chiuso col grande schermo.

«Al momento preferisco dedicarmi ad altro. Ma sarò sempre disponibile per camei in film come Avengers o per ruoli interessanti, come mi è capitato di recente per la serie Netflix The Politician, dove interpreto una mamma molto ricca di Montecito. Lascio una porta aperta», ha spiegato la Paltrow a F.

«Sarò sempre grata per la fortuna che ho avuto nel cinema. Un business come Goop era un’idea che mi ronzava nella testa da molti anni. Solo che prima facevo un film dietro l’altro, poi sono arrivati i bambini e mi sono permessa di fare la mamma a tempo pieno. Quindi, ho preferito attendere il momento giusto. Come imprenditrice mi sento padrona di ogni decisione, mentre al cinema sono parte di un progetto più grande che appartiene a qualcun altro», ha aggiunto.

Goop è un’azienda ispirata alla vita sana, con prodotti dedicati al mondo beauty e quello dell’alimentazione.

L’attività ha oggi 250 dipendenti e da qualche mese spedisce anche in Italia.

Ma Gwyneth Paltrow ha pure un podcast molto seguito, organizza diversi summit wellness e ha pubblicato il suo quarto libro di cucina.

Il tutto senza trascurare la sua famiglia: i figli Apple e Moses, oggi adolescenti, e il secondo marito, l'autore, regista e produttore televisivo Brad Falchuk

Tornare alla home page

CoverMedia