Fu uno scandalo

Harry: «L’uniforme nazista? Il più grande errore della mia vita»

Covermedia

9.12.2022 - 09:30

Prince Harry
Prince Harry

Il reale britannico ricorda il controverso costume (con tanto di svastica al braccio) indossato nel 2005 durante una festa.

Covermedia

9.12.2022 - 09:30

Aver indossato un'uniforme nazista rappresenta «il più grande errore» della vita del principe Harry.

Nel corso del nuovo e controverso documentario «Harry & Meghan», rilasciato su Netflix, il reale britannico ha parlato dello scandalo che lo travolse nel 2005, quando, poco più che ventenne, venne fotografato durante una festa con una svastica al braccio.

Il Duca di Sussex fu costretto alle scuse pubbliche e, ricordando l’episodio, ha ammesso di aver provato vergogna e imbarazzo per via di quel costume. «È stato uno degli errori più grandi della mia vita. Dopo ho provato molta vergogna», ha detto il 38enne.

Tuttavia Harry ha provato in tutti i modi a rimediare, incontrando a Londra il Rabbino capo e recandosi a Berlino per raccogliere la testimonianza di un sopravvissuto all’Olocausto: tali incontri hanno avuto un «profondo impatto» nella sua vita. «Avrei potuto fare finta di niente e probabilmente ripetere le stesse azioni, ma ho imparato dai miei errori», ha aggiunto.

Il primo volume di «Harry & Meghan» è disponibile su Netflix, mentre il secondo arriverà sulla piattaforma il 15 dicembre.

Covermedia