Ecco perché Il Governo britannico starebbe facendo pressione sulla principessa Kate

bb

14.6.2024

Il governo britannico avrebbe fatto delle «richieste oltraggiose» alla principessa Kate.
Il governo britannico avrebbe fatto delle «richieste oltraggiose» alla principessa Kate.
IMAGO/Newscom / EyePress

La principessa Kate starebbe subendo forti pressioni affinché appaia presto di nuovo in pubblico nonostante sia malata di cancro. Secondo il quotidiano «Bild», questa richiesta proverrebbe da ambienti governativi.

bb

14.6.2024

Hai fretta? blue News riassume per te

  • La principessa Kate, malata di cancro, è sottoposta a un trattamento di chemioterapia.
  • Secondo il quotidiano tedesco «Bild», questo non sembra impedire al governo britannico di fare «richieste oltraggiose» alla 42enne.
  • Secondo il giornale, la principessa del Galles dovrebbe tornare in pubblico il prima possibile perché l'umore del Paese non è buono.

La principessa Kate ha messo fine alle speculazioni sulla sua salute con un commovente video messaggio alla fine di marzo.

Secondo gli osservatori, il fatto che la famiglia reale britannica si sia sentita costretta a compiere questo passo insolito è dovuto alla crescente pressione dell'opinione pubblica nelle settimane precedenti.

Poco dopo, le cose sono diventate sensibilmente più tranquille intorno alla principessa del Galles (42 anni), mentre i media si sono trattenuti dal parlare di lei, almeno nelle ultime settimane.

«Kate aumenta il fattore benessere»

Adesso il tabloid tedesco «Bild» sostiene di sapere che la pressione sulla moglie del principe William stia aumentando di nuovo. Il giornale fa riferimento a informazioni provenienti da ambienti governativi.

Non sarebbe un segreto a Londra che l'Esecutivo britannico stia esercitando pressioni sui reali. Come re Carlo III, anche lui malato di cancro, anche la 42enne dovrebbe tornare a farsi vedere in pubblico il prima possibile.

Almeno così sostiene l'osservatore politico Patrick Handscombe.

Perché dovrebbe essere così? «Perché aumenta enormemente il fattore benessere», spiega Handscombe al «Bild». Questo in quanto al momento nel Regno Unito manca il buon umore e il governo è uno dei primi a sentirlo.

«La decisione finale spetta a Kate e William»

In vista delle elezioni generali del 4 luglio, il Governo sembra sperare che la popolare principessa torni presto. Il primo ministro Rishi Sunak ritiene che un'apparizione pubblica di Kate potrebbe dare una spinta al Paese.

L'umore della popolazione sembra essere più importante per i politici della salute della principessa: «Il Governo può esercitare pressioni, ma in ultima analisi non può costringere i reali», afferma Handscombe. «La decisione finale spetta solo a Kate e William».

La 42enne si sta riprendendo a casa dal cancro e si sta concentrando sulla famiglia. Il marito ha commentato il suo stato di salute di recente durante le celebrazioni del D-Day a Portsmouth, in Inghilterra.

Alla domanda di un veterano dello sbarco degli Alleati in Normandia del 6 giugno 1944 se la principessa del Galles «si sentisse meglio», William avrebbe risposto con: «Sì, le piacerebbe essere qui».