Il premio Bagutta a Helena Janeczek

ANSA

24.1.2018 - 12:40

ANSA

Romanzo dedicato a Gerda Taro, fotografa morta in guerra Spagna

MILANO, 24 GEN - Con il suo ultimo romanzo 'La ragazza con la Leica' (Guanda), la scrittrice milanese d'adozione Helena Janeczek si è aggiudicata il 91/o premio Bagutta. Il libro è dedicato alla figura di Gerda Taro, giovanissima fotografa legata a Robert Capa, morta su un campo di battaglia nel 1937 durante la guerra di Spagna. Per i giurati, Janeczek ha avuto il merito di ritrovare negli archivi della storia una figura femminile pressoché dimenticata, sottraendola a un oblio immeritato.

Freschezza e ironia, invece, hanno portato Roberto Venturini a vincere il premio opera prima per "Tutte le ragazze con una certa cultura hanno almeno un poster di un quadro di Schiele appeso in camera", pubblicato dalla casa editrice milanese SEM, che proprio in questi giorni festeggia il primo anno di vita.

Tornare alla home page

ANSA