Jay-Z

Jay-Z: scatta la denuncia per il fotografo della sua cover

Covermedia

20.6.2021 - 13:11

Jay-Z

Alcune immagini scattate per la copertina del celebre album «Reasonable Doubt» sono state utilizzate senza permesso da Jonathan Mannion.

Covermedia

20.6.2021 - 13:11

Jay-Z trascina in tribunale il fotografo che si è occupato delle immagini per la cover del suo album di debutto, «Reasonable Doubt», del 1996.

All'epoca l’artista, di nome Jonathan Mannion, aveva scattato numerose foto per la copertina, venendo rimunerato per quelle scelte dai boss di Roc-A-Fella, la casa discografica che ha lanciato il disco.

Mannion, tuttavia, si è trattenuto il resto delle immagini e le ha messe in vendita sul suo website, Jonathan Mannion Photography LLC, in modo non autorizzato.

Nei documenti legali, ottenuti dal TMZ, Jay-Z chiede al giudice di fermare immediatamente l’attività di Mannion e pretende anche un trasferimento immediato del denaro ricavato dalla vendita delle fotografie.

Il rapper e marito di Beyoncé, al secolo Shawn Carter, è noto per il rigido controllo della sua immagine e del suo nome. Mannion non ha ancora ribattuto alla denuncia sporta.

Covermedia