Jessie Cave, la star di Harry Potter stuprata a 14 anni

CoverMedia

28.8.2020 - 16:36

Source: Covermedia

L’attrice rivela di essere stata violentata dal suo istruttore di tennis quando era soltanto una ragazzina.

Rivelazioni shock da parte della star di Harry Potter, Jessie Cave.

L’attrice, che nella saga di fantasia interpretava il ruolo di Lavanda Brown, è stata stuprata a soli 14 anni dal suo insegnante di tennis.

Lo ha raccontato la oggi 33enne sul suo podcast “We Can’t Talk About That Right Now”, chiacchierando con la sorella Bebe.

«A essere onesti, l’acne e l’apparecchio non sono male, ma penso che lo stupro a 14 anni sia piuttosto brutto - ha ricordato -. Dal tuo allenatore di tennis, di cui ti fidi, una posizione di potere».

«Ero tonica ed ero brava a tennis. Ma purtroppo qualcuno si è approfittato di me, finendo in carcere, il che è positivo».

Nonostante siano passati tanti anni, Jessie porta ancora con sé le cicatrici di quel brutto giorno.

«Penso di portarmi dietro ancora conseguenze da quel periodo, che sto realizzando solo 18 anni dopo. Più tempo passa e - anche se la cosa può sembrare orrenda -, e più mi sento fortunata di aver subito uno stupro che non mi ha distrutto».

Già madre di due bambini, Jessie aspetta il terzo figlio con il compagno Alfie Brown.

Tornare alla home page

CoverMedia