Joaquin Phoenix e Rooney Mara vivono insieme?

CoverMedia

1.12.2017 - 14:01

Ny Film FESTIVAL presents ''Her'' photos of Joaquin Phoenix, Amy Adams, Rooney Mara, and Olivia Wilde. Featuring: Rooney Mara, Joaquin Phoenix Where: New York City, NY, United States When: 14 Oct 2013 Credit: Joel Ginsburg/WENN.com
Covermedia

(Cover) - IT Showbiz - Galeotto fu il set per Joaquin Phoenix e Rooney Mara.

La coppia di vip ha alle spalle una lunga amicizia, ma proprio grazie alla pellicola «Mary Magdalene», in cui la Rooney veste i panni della protagonista e Joaquin quelli di Gesù Cristo, i due attori hanno capito di essere «innamorati».

La coppia non ha commentato la nuova relazione, ma un recente articolo sull'attore ha rivelato il cambiamento che riguarda il suo status.

«La vita di Phoenix è notevolmente più semplice rispetto a quello che la gente potrebbe immaginare: vive con Mara sulle colline di Hollywood, non è mai stato sposato e non ha figli, e di solito predilige un sonno ristoratore che va dalle 21 alle 6 del mattino», scrive Bret Easton Ellis.

Durante l'intervista, Joaquin cita Rooney una sola volta, cioè quando gli viene chiesto perché ha deciso di recitare nel film biblico.

«Stavo cercando qualcosa di significativo: stavo cercando un'esperienza intensa e io ero già amico di Rooney», ha dichiarato il portavoce della PETA, aggiungendo che accettare il ruolo nel film è stato «puro istinto».

Nel pezzo, Joaquin discute anche la sua decisione di entrare in riabilitazione 12 anni fa per cercare aiuto per la sua dipendenza dall'alcol.

«Ero un edonista, il tipico attore di Los Angeles, volevo divertirmi, ma non ero coinvolto nel mondo: l’unica cosa che facevo era correre senza meta, bere e frequentare stupidi club».

Il programma in 12 fasi è stato duro, ma ha avuto un effetto duraturo e ora il 42enne beve alcool solo quando vola, e ha smesso di fumare del tutto marijuana.

«Ci sono troppe cose che mi piace fare per ridurmi a uno straccio per colpa delle dipendenze. Sarà la saggezza che deriva dall’età».

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia