Spettacolo

Katy Perry: «Orlando Bloom è la mia ancora»

CoverMedia

9.10.2018 - 11:12

Source: Covermedia

Lei era sopraffatta dalla fama. Lui l'ha salvata. Così la cantante ha trovato conforto tra le braccia dell'attore di The Killer.

Negli ultimi due anni, Orlando Bloom è stato «l’ancora di salvezza» per Katy Perry.

La cantante si è sentita travolta dall’onda lunga della fama mondiale, e, se è riuscita a restare coi nervi saldi e i piedi ben piantati per terra, deve molto all’attore e alla sua famiglia.

«Le mie sorelle vivono nella porta accanto, e la mia famiglia non si lascia turbare da nulla - ha dichiarato a la Perry a Footwear News -. Loro sono orgogliosi di me, senza mai mettermi su un piedistallo. Tutti hanno un comportamento normale. E il mio fidanzato è stato una grande ancora».

«Per ragioni che non so spiegare, attraggo persone che sono vere e che sanno come prendermi quando perdo la testa».

Katy, con alle spalle il breve matrimonio con il comico Russell Brand, ha ammesso di aver lavorato molto su se stessa per non lasciarsi schiacciare dalla fama.

«Prima non ero quella che non ha paura. Nell’ultimo anno, ho lavorato molto sulla mia salute mentale e sul mio lato spirituale ed emozionale. Ora sto provando a trovare un equilibrio e non esagerare, solo provare a rimanere coi piedi per terra».

Katy e Orlando sono riusciti a ricucire il loro rapporto a inizio anno, dopo essersi concessi una pausa di riflessione.

I due artisti si sono più volte sostenuti durante le loro esibizioni: Orlando era tra il pubblico dello show di Tokyo della popstar, mentre la Perry, in estate, è volata a Londra per assistere allo spettacolo teatrale The Killer con Bloom protagonista.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia